Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Ragusa, maltrattamenti e violenza sessuale: allontanamento dalla casa familiare e obbligo di braccialetto elettronico per due uomini

57

Si sono resi responsabili di maltrattamenti nei confronti di minori e violenza sessuale i due uomini colpiti rispettivamente dalla misura del divieto di avvicinamento alla parte offesa e dall’allontanamento dalla casa familiare. Per entrambi, inoltre è scattata l’applicazione del braccialetto elettronico.

Relativamente al primo caso, si tratta di una violenza sessuale nei confronti di minorenne mentre, per quanto riguarda il secondo caso, si tratta di maltrattamenti che, anche questa volta, sono stati commessi in danno di minore degli anni 18.

In considerazione di quanto accertato, la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa ha emanato nei confronti dei due uomini due ordinanze di applicazione di misura cautelare entrambi eseguiti dagli Agenti della Squadra Mobile.

Per tali fatti è stata altresì informata la competente Procura Presso il Tribunale per i Minorenni.