Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

GAL Valli del Golfo. Finanziati investimenti sul Territorio per oltre 3 milioni di euro

71

Il GAL Valli del Golfo comunica i risultati in termini di investimenti e progetti finanziati per la programmazione 2014-2022 ancora in corso.

Guardando ai numeri, esprimiamo soddisfazione per l’impatto che il GAL VALLI DEL GOLFO è riuscito a generare sul territorio in soli 2 anni sia in termini di investimenti che di progetti pubblici e privati oggetto di finanziamento”, ha detto il Presidente del CdA on. prof. Francesco Aiello:

I soci del GAL VALLI DEL GOLFO, assieme alla governance, possono essere fieri dello stato di avanzamento del PAL 2014-2022. Già preziosi risultati si erano evidenziati con il finanziamento del partenariato pubblico-privato inerente la valorizzazione turistica del territorio di Acate, Comiso, Gela e Vittoria con particolare riflessi rispetto alle produzioni vitivinicole, delle erbe officinali, dell’ospitalità. Adesso un ulteriore conferma della bontà dell’operato del GAL VALLI DEL GOLFO è certificata dalla pubblicazione delle graduatorie definitive che impegnano oltre tre milioni di euro, 3.039.578 euro per l’esattezza. Gli investimenti ammessi a finanziamento prevedono la realizzazione interessanti proposte progettuali – 11 per l’esattezza – sia di natura pubblica proposti dai Comuni del GAL VALLI DEL GOLFO, che presentati da centri di ricerca, aziende agricole e altre società private, con un impatto totale di grande rilevanza in termini di impegno e di utili per un vero e duraturo sviluppo locale.

Gli interventi finanziati dal Piano di Azione Locale “Green Valley” spaziano dai progetti volti alla creazione di infrastrutture ambientali ecocompatibili, alla tutela, gestione e riqualificazione ambientale e naturalistica delle Aree Natura 2000, dei percorsi naturalistici, storici ed archeologici, oltre ad azioni per la fruibilità delle Riserve Naturali, e anche progetti di cooperazione volti ad azioni pilota e di trasferimento tecnologico per la valorizzazione agronomica dei biotipi locali.

Anche il Responsabile dell’Ufficio di Piano, dott. Giuseppe Di Dio, si dice soddisfatto –“ Il GAL Valli del Golfo nella programmazione 2014-2022 è stato fortemente penalizzato da circa due anni di ritardo in attesa della sentenza che ne ha accolto l’ammissibilità a finanziamento da parte dell’Assessorato Regionale. I risultati raggiunti oggi in termini di avanzamento di spesa, ci pongono in linea con gli altri GAL siciliani e stiamo lavorando alacremente per portare a chiusura tutte le azioni previste entro il 2025, con lo sguardo già rivolto alla nuova programmazione PSP 2023-2027 per la quale è stata allocata una dotazione finanziaria superiore a 3 milioni e 200 mila euro destinati alla nuova Strategia di Sviluppo Locale del GAL Valli del Golfo”.