Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Ragusa, riconoscimento letterario al poeta e scrittore modicano Domenico Pisana

1.202

Il Libero Consorzio Comunale di Ragusa e il Comune di Ragusa hanno deliberato, su proposta dell’Associazione Culturale “Officina 90” e del “Centro Studi Feliciano Rossitto”, di assegnare al poeta e scrittore modicano Domenico Pisana un riconoscimento alla cultura. La consegna avverrà il 22 febbraio alle ore 17.00, nella Sala del Palazzo della Provincia da parte del Commissario Straordi- nario Patrizia Valenti, e del sindaco di Ragusa Giuseppe Cassì.

La decisione è scaturita dalla presa d’atto dell’impegno testimoniato da Domenico Pisana, con pas- sione e determinazione sia attraverso il Caffè Letterario Quasimodo di Modica del quale è fondatore e Presidente, giunto al suo 19° anno di vita, sia mediante i suoi interventi nel portare all’esterno della nostra terra l’identità culturale e la bellezza degli Iblei a livello non solo siciliano, ma nazionale ed internazionale: in particolare alla Biblioteca Nazionale, al Café Gijon e alla Scuola Italiana di Ma- drid; al Caffè Storico “Le Giubbe Rosse” di Firenze; al Festival Letterario Internazionale “Pero Ži- vodraga Živkovića”, tenutosi sotto l’egida delle Ambasciate d’Italia e di Serbia in Bosnia ed Erzego- vina; all’International Feminist Women’s Poetry Festival di Istanbul; al Premio “Dal Tirreno allo Jo- nio” nell’ambito del Festival Matera capitale europea della cultura 2019, e al Festival della cultura, della parola e dell’arte svoltosi nell’agosto del 2023 in Grecia a Zacinto, ove gli è stato assegnato il “Romas Award of Outstanding Personality” “per il suo costante contributo alla Poesia, nelle Lettere e alla Cultura”. Inoltre Domenico Pisana si è fatto costruttore di solidi ponti culturali tra la Sicilia e il mondo arabo, ovvero tra Modica e l’Egitto, attraverso i suoi rapporti culturali con l’associazione “Egitto Ora”, fondata da un gruppo di giovani che mirano allo sviluppo culturale e all’amicizia tra i popoli, che viene seguita dal Ministero della solidarietà sociale egiziano e che è, altresì, in rapporto con l’Istituto di Cultura Italiano in Egitto e la Facoltà di Lettere dell’Università del Cairo.

La serata dedicata all’omaggio a Domenico Pisana, che sarà moderata di Lorenzo Migliore, poeta e fondatore dell’Associazione culturale Officina 90, vedrà la presentazione del libro di Pisana “Odi alle dodici terre. Il vento a corde dagli Iblei”, opera italiano-inglese pubblicata da Armando Siciliano editore, con copertina e 30 opere all’interno del Maestro Piero Guccione , che sarà presentata da Federico Guastella, poeta e critico letterario, Paolo Nifosì, critico e storico dell’arte, e Gino Carbo- nato, scrittore e saggista, che eseguirà anche degli intermezzi musicali alla fisarmonica. L’attore e regista Gianni Battaglia leggerà alcune Odi del volume

Domenico Pisana ha pubblicato 10 libri di poesie, 13 testi di critica letteraria, con saggi su Leopardi, Clemente Rebora, Montale, Quasimodo, Umberto Saba, Garcia Lorca; 11 libri di carattere etico – teologico, 3 volumi di carattere storico-politico, tra i quali Modica in un trentennio. Percorsi di storia di una città in cammino 1980-2010. Sue opere sono tradotte in inglese, francese, spagnolo, turco, rumeno, polacco, russo, macedone, albanese , serbo, arabo.

Si sono occupati della sua attività culturale, tra gli altri, “Il Giornale Italiano de Espana” di Madrid, il Giornale on line “L’Italo Europeo Independent” di Londra, la rivista francese “La Voce” di Parigi, la rivista letteraria internazionale Galaktika Poetike “Autunis”, il quotidiano on line dell’Arabia Sau- dita“Sobranews.com, Radio Italia Cairo e Il quotidiano arabo “Al Riyadh”, considerato uno dei principali quotidiani dell’ Arabia Saudita.

Domenico Pisana ha ricevuto oltre 30 premi di carattere nazionale e internazionale, tra i quali Meda- glia d’oro alla carriera, ricevuta dal Centro Lunigianese di Studi Danteschi nel febbraio 2022; Me- daglia d’Argento per la valorizzazione dell’arte e della cultura, conferita dall’Accademia Italiana “Gli Etruschi” di Vada (Livorno) il 6 novembre 1988; Medaglia d’argento alla carriera per i 35 anni di attività giornalistica, ricevuta dall’Ordine dei Giornalisti di Sicilia nel mese di luglio 2020; Premio letterario d’onore per opere complete “Naji Naaman”, assegnato in Libano dalla Fondazione “Naji Naaman” nel settembre 2021; Premio Internazionale “The Light of Galata”, “La luce di Galata”, as- segnato a Istanbul dall’Ist. Sanat Istanbul Arts, Culture and Tourism Association, per il contri- buto alla pace e all’amicizia nel mondo e alla facilitazione delle arti e della cultura.