Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Comiso, mostra fotografica e proiezione docufilm su Phil Stern

188

Domenica 17 dicembre, alle ore 17.30, presso l’Auditorium Carlo Pace, l’evento patrocinato dal Comune di Comiso, in collaborazione con la Pro Loco di Comiso, il Club per l’Unesco di Comiso e il Parco Letterario che sta promuovendo i Percorsi dell’Anima all’interno del centro storico di Comiso.

“Nel 2023 ricorre l’ottantesimo anniversario dello sbarco alleato in Sicilia e in particolare in questa parte della Sicilia – spiega Maria Rita Schembari-. Comiso, fu una delle prime città, in ordine di tempo, ad essere attraversata dalle colonne dei soldati dell’alleanza Angloamericana. Nel luglio del 1943 la nostra città ha vissuto questo passaggio, quindi ci sembrava opportuno celebrare, attraverso le fotografie di un fotografo di guerra d’eccezione, questo momento storico, esponendo al pubblico una serie di foto di quei momenti e, soprattutto, avere la possibilità con la presenza di studiosi, di riflettere sugli accadimenti del 1943 e quelli successivi, con un occhio particolare anche all’attualità dello scacchiere internazionale”.

Chi era Phil Stern?

Era un giovane Americano che, grazie ad un annuncio pubblicato sulla rivista dell’esercito Stars and Stripes che diceva : «Ti piace l’avventura? I viaggi, le emozioni? Cerchiamo volontari per la formazione di un nuovo gruppo militare» divenne il primo reporter del fotogiornalismo mondiale. In poche settimane,  Stern si arruolò nel battaglione dei Rangers che sbarcò in Nord Africa durante la Seconda guerra mondiale.  Una ferita lo riportò in patria, ma non appena fu in grado di tornare al fronte, partì nuovamente per seguire le truppe americane in Sicilia. Le sue fotografie di guerra rimbalzarono sulle pagine dei più noti giornali d’America, non appena ne riconobbero la grande umanità e la sincera vena narrativa.