Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Ragusa, l’Amministrazione Comunale aderisce al progetto “Le città delle donne”

79

La Giunta Comunale di Ragusa, nella seduta del 24 agosto scorso, con atto n. 343, ha deliberato di adottare “Le Città delle Donne” – Stati Generali delle Donne – Principi e obiettivi – e il relativo regolamento. L’iniziativa mira alla diffusione di una cultura di politiche delle risorse umane inclusive, libere da discriminazioni e pregiudizi, capaci di valorizzare i talenti in tutta la loro diversità e realizzare azioni positive per dare concretezza agli intenti espressi e di darne ampia diffusione anche con l’affissione agli ingressi delle Città e dei Paesi di uno o più cartelli stradali che riproducono il logo delle “Città delle Donne” parte integrante del progetto.

Referente degli Stati Generali delle Donne per il territorio di Ragusa, “La Casa delle Donne” si interfaccerà con l’Amministrazione Comunale, la Consulta Femminile, e con il gruppo di lavoro in via di costituzione, per sviluppare il piano triennale di azioni previste e per promuovere azioni coerenti al progetto stesso.

Le organizzazioni interessate e che vogliono aderire, dovranno inviare la propria candidatura all’indirizzo email maria.iacono@comune.ragusa.it entro e non oltre le ore 13.00 del 20 settembre 2023.

Maggiori informazioni potranno essere attinte al link all’interno del sito istituzionale del Comune https://www.comune.ragusa.it/it/news/132542/avviso-citta-delle-donne dove è stato pubblicato l’avviso integrale.