Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Ragusa, al Corfilac un confronto tra diverse culture per parlare di filiere lattiero-casearie e di allevamento di carni

89

Un confronto tra culture con al centro i percorsi formativi nelle filiere lattiero-casearie e delle carni da allevamenti tradizionali.

“Oggi, a Ragusa – dichiara il sindaco Cassì – delegazioni di docenti e studenti di Algeria, Tunisia e Marocco si sono incontrati nella splendida cacioteca del Corfilac, luogo dalle grandi potenzialità, per confrontarsi sui percorsi formativi transnazionali nelle filiere lattiero-casearie e delle carni da allevamenti tradizionali.

Il progetto, promosso dal Corfilac e dall’Università di Catania, pone Ragusa là dove deve stare: porta d’Europa e, soprattutto, baricentro del Mediterraneo.

Qui l’incontro, il confronto, l’approfondimento tra culture diventa pilastro di un ponte, tappa di un percorso più lungo.

Questa iniziativa, insieme al nuovo corso di Laurea in Management delle imprese per l’economia sostenibile e agli sviluppi universitari ai quali stiamo lavorando, viene a creare un sistema, di formazione e di sviluppo economico, che guarda in maniera forte al di là del Mediterraneo”.