Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Modica, “Formalina CH 20”: presentato il libro di Gaetano Magro che apre le porte per un’altra visone della vita

61

La nuova edizione di “Formalina CH 20” (ilglomerulodisale edizioni) ha suscitato ancora una volta curiosità e suggestioni particolari. Gaetano Magro, il suo autore che nella vita fa l’anatomo – patologo, lo ha presentato nella sala “S. Triberio” del Palacultura per “Autori & Libri, conversazioni a Modica”.

E’ stata un’illustrazione singolare quella di Magro sui temi evidenziati dal testo attraverso l’ausilio di slide che ci hanno aperto le porte ad un mondo nuovo, inedito, ai nostri occhi inesplorato.

E’ quello dell’universo delle cellule, cento miliardi se ne contano nel corpo umano, che con un flusso continuo, certo dalla vita sino alla loro morte, si rigenerano e così definite: “Questi piccoli esseri capricciosi che si divertono a non farsi riconoscere, a fuggire dalle classificazioni dentro cui la rigida mente umana tenta, invano, di ingabbiarle.”

Così il folto pubblico presente scopre, attraverso un romanzo che narra una storia d’amore nata nel laboratorio di anatomia patologica dell’Università di Catania (Gaetano Magro ne è il direttore), che la “verità è microscopica”. Da qui per quanti hanno ascoltato e partecipato sino alla fine con interesse si è aperto un altro angolo da cui osservare e valutare la vita degli umani.

Una serata, un viaggio, una stimolante esperienza sul mai visto e sul mai pensato.

Gaetano Magro ha conversato con Marco Sammito. Le letture dei testi è stata di Viviana Sammito.