Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Al Caffè Quasimodo di Modica, serata sulla poesia di Maria Galluzzo

202

La poetessa Maria Galluzzo, di origine calabrese, ma residente a Scicli, sarà protagonista dell’ottavo sabato letterario del Caffè Quasimodo di Modica, che si terrà il 27 gennaio, alle ore 17.30, al Palazzo della Cultura, nell’ambito della XVIII^ stagione culturale del circolo modicano.

La serata, che sarà coordinata dal Presidente del Caffè Quasimodo Domenico Pisana, vedrà la presentazione del libro di Maria Galluzzo, dal titolo “Tacito tempo”.

Sarà Federico Guastella, poeta, scrittore e critico letterario nonché prefatore dell’opera, a illustrare la raccolta poetica che si compone di 41 poesie.

A declamare le poesie sarà l’attrice e performer Miriam Pisana, mentre il “Duo Eligius”, composto dal M° Lino Gatto alla chitarra e dal M° Giuseppe Zisa al sassofono, animerà la serata con intermezzi musicali.

“La voce di Maria Galluzzo – scrive Federico Guastella nella prefazione – è fresca e vivace, capace di comunicare vissuti in modo singolarmente leggero, facendo percepire l’amore per la natura e la grandezza del mistero…Il suo è il linguaggio del cuore che non inquieta e rasserena. Allontana dalle numerose limitazioni di un mondo banale e anela al senza limite.”

Maria Galluzzo, laureata in Lingue e letterature straniere, ha insegnato Lingua francese nella scuola secondaria di primo grado a Torino a Palermo. Si è specializzata in Beni culturali presso il centro “E. Majorana” di Erice (TP).

La sua prima pubblicazione avviene nel settembre del 1998 con la raccolta “Viaggio nell’anima” cui segue nel 2016 “Canto Notturno”; nel 2019 pubblica  la raccolta di liriche “Venti d’Infinito” con la Casa editrice Kimerik; nel 2021, con la stessa Casa Editrice, ha pubblicato “Oltre il Tempo Negato”, con prefazione del poeta e scrittore Domenico Pisana. Ha ricevuto diversi premi, tra i quali la Menzione Speciale al Premio Mondiale di Poesia “Nosside” e un “Riconoscimento per Meriti Letterari” all’evento letterario “Il Canto del Mare” nel 2022.