Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Via libera del Consiglio Ue a revisione quarta rata del Pnrr

59

BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – Il Consiglio dell’Unione europea ha approvato le modifiche al Pnrr dell’Italia. Il piano modificato, si legge in una nota del Consiglio, riguarda 10 misure, tra cui gli incentivi all’efficienza energetica nell’ambito del Superbonus, l’aumento delle strutture di assistenza all’infanzia, lo sviluppo dell’industria spaziale e cinematografica e il trasporto sostenibile. La richiesta di modifica è stata presentata lo scorso 11 luglio, quando l’Italia ha chiesto di modificare il proprio programma di sviluppo rurale, in quanto il piano risultava “parzialmente non realizzabile a causa di circostanze oggettive”. La decisione del Consiglio di oggi si basa sulla valutazione della Commissione Ue, secondo cui le modifiche proposte dall’Italia sono giustificate e non incidono sulla pertinenza, l’efficacia, l’efficienza e la coerenza del suo piano di ripresa e resilienza. Il valore totale stimato del Pnrr modificato rimane invariato, pari a 191,5 miliardi, di cui 68,8 miliardi in sovvenzioni e 122,6 miliardi in prestiti.
(ITALPRESS).
– Foto: Agenzia Fotogramma –