Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Vittoria, nella centralissima via Cavour la Polizia seda una violenta lite ed arresta un extracomunitario

73

Si è scagliato con violenza contro un agente di Polizia intervenuto nella centralissima via Cavour per sedare una violenta lite, il cittadino di nazionalità egiziana tratto in arresto per resistenza e lesioni a P.U. nella mattinata dell’11 dagli uomini del Commissariato di P.S. di Vittoria.

Nello specifico, l’attenzione dei poliziotti di “Volante” in servizio di prevenzione e controllo del territorio veniva richiamata dalla presenza di due uomini che, in via Cavour a due passi da Piazza del Popolo ove insistono numerose attività commerciali, decidevano di affrontarsi con pugni e calci dando vita ad una violenta lite. L’intervento degli operatori era tempestivo e nel tentativo di sedare la lite uno dei due contendenti, un 23enne di origini egiziane, si scagliava con violenza contro uno degli Agenti con calci e pugni, procurandogli diverse escoriazioni ed un trauma contusivo ad una spalla, ma nonostante ciò si riusciva a riportare la calma e ad immobilizzare lo straniero.

In considerazione delle condotte tenute A.A. classe 2000, veniva condotto presso gli uffici del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Vittoria per essere compiutamente identificato e fotosegnalato dalla polizia scientifica.

Espletate le formalità di rito, il giovane, regolare sul territorio nazionale, è stato tratto in arresto per il reato di resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale e condotto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari a disposizione dell’A.G. competente.