Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Marina di Ragusa, furti in abitazione: i Carabinieri denunciano i responsabili

124

I Carabinieri della Stazione di Marina di Ragusa a conclusione di articolata attività di indagine hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria due vittoriesi di ventotto e ventitré anni per furto in abitazione e tentato furto in esercizio commerciale.
La vicenda risale alla nottata dello scorso 8 agosto, quando i due vittoriesi si erano introdotti all’interno di due abitazioni site in Marina di Ragusa, asportando rispettivamente dalla prima una mountain bike dalla seconda un monopattino elettrico, per poi spostarsi nel centro della frazione balneare nei pressi di un noto ristornate per tentare inutilmente di forzare la porta di ingresso per introdursi all’interno. Le denunce sporte ai Carabinieri di Marina hanno dato il via alle indagini: i militari, grazie all’analisi dei filmati recuperati dalle telecamere di videosorveglianza della zona delle abitazioni colpite e di quelle del ristorante, sono riusciti ad individuare i responsabili, ad identificarli e a collegare i tre episodi tra loro. La coppia veniva così denunciata all’Autorità Giudiziaria per i reati di furto continuato in abitazione in concorso e tentato furto aggravato.