Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Ispica, i Carabinieri arrestano un 19enne per spaccio

151

Nella mattina di venerdì i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Modica, impegnati in un servizio di contrasto al consumo ed allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto un 19enne ispicese, celibe, disoccupato e con precedenti in materia di stupefacenti. Il ragazzo è stato sottoposto a perquisizione personale e domiciliare presso la propria abitazione nel centro abitato di Ispica. Appena due settimane prima, infatti, lo stesso era stato denunciato in stato di libertà dai Carabinieri della Stazione di Ispica per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente: nello specifico, in quell’occasione, era stato trovato in possesso di sei dosi di cocaina e pochi grammi di hashish. Questa volta invece, la perquisizione domiciliare, condotta col supporto del nucleo Carabinieri cinofili di Nicolosi (CT) ed il collega a quattro zampe Reiley, permetteva di rinvenire complessivamente 30 grammi di hashish suddiviso in oltre 20 dosi già confezionate e pronte per la cessione, nonché materiale per il taglio ed il confezionamento della sostanza stupefacente e denaro contante ritenuto provento dell’attività illecita, tutto sottoposto a sequestro. Tratto in arresto, veniva ristretto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.