Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Ginnastica artistica, Italia oro europeo a squadre uomini

77

ANTALYA (TURCHIA) (ITALPRESS) – L’Italia ha vinto per la prima volta nella storia l’oro nel concorso generale a squadre nel corso della 10a edizione degli Europei di ginnastica artistica ad Antalya, in Turchia. Gli azzurri hanno chiuso con il punteggio totale di 249.526; argento alla Turchia (248.262), bronzo alla Gran Bretagna (246.961). Con una gara lineare e senza errori, gli azzurri Yumin Abbadini (Pro Carate), Marco Lodadio (Aeronautica Militare), Mario Macchiati (Fermo 85), Matteo Levantesi (Virtus Pasqualetti) e Lorenzo Casali (Giovanile Ancona) hanno centrato un risultato mai raggiunto prima dall’esordio del torneo nel 1955 fino ad oggi. L’Italia guidata dal direttore tecnico Giuseppe Cocciaro e dal capodelegazione Andrea Facci, con i tecnici Luigi Ricchini, Marco Fortuna e Alberto Busnari, quarta ai mondiali di Liverpool, sale di un gradino dopo la piazza d’onore continentale a Monaco di Baviera e quella ai Giochi del Mediterraneo di Orano, sempre nel 2022 e fa suonare l’Inno di Mameli all’Antalya Sports Hall.
“Dedichiamo questo successo storico ai nostri compagni rimasti a casa – hanno dichiarato gli azzurri in coro – in modo particolare Nicola Bartolini che per un infortunio dell’ultimo secondo non è potuto partire. E adesso facciamo il tifo per le ragazze”.
“Non potevamo dirlo ma sapevamo di essere forti e di poter vincere l’oro – ammette il DT Giuseppe Cocciaro – C’eravamo andati vicini altre volte. I ragazzi oggi sono stati straordinari. Puntiamo ai Mondiali di Anversa per strappare il
biglietto di squadra alle Olimpiadi che manca dal 2012″.
– foto ufficio stampa FGI –
(ITALPRESS).