Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Allarme dell’Asp Trapani “Cresce l’uso di droghe sintetiche tra giovani”

0 28

TRAPANI (ITALPRESS) – L’Asp di Trapani scende in campo nella lotta contro l’uso delle sostanze stupefacenti. “Non sei figo sei solo fatto”, è lo slogan della campagna messa a punto dall’azienda per informare i giovani sui rischi legati al consumo di droghe. L’iniziativa è stata presentata questa mattina nel corso di una conferenza a cui hanno preso parte il direttore generale dell’Asp di Trapani, Ferdinando Croce e il capo del Dipartimento di salute mentale, Gaetano Vivona. I dati parlano chiaro: il numero dei consumatori nell’intera provincia è in crescita, nel 2023 sono stati registrati nei SerD (Servizi per le Dipendenze Patologiche) 5328 utenti in più rispetto all’anno precedente. L’allarme era già stato lanciato nel corso dell’iniziativa che si è svolta in piazza Mercato del Pesce in occasione della Giornata Mondiale contro l’uso e il consumo delle sostanze stupefacenti. “Nel nostro territorio è in crescita il consumo delle nuove droghe sintetiche come crack, fentanyl e krokodile – ha sottolineato Vivona – facili da reperire e dai bassi costi. Sostanze che creano dei danni devastanti al corpo e la psiche di chi le assume. Bisogna prevenire, prima che sia tardi”. Il responsabile del Dipartimento salute mentale ha anche sottolineato l’importanza dei SerD a quali tutti possono rivolgersi chiedendo di essere presi in carico. Ad illustrare la campagna che a settembre entrerà anche nelle scuole, il direttore generale dell’Asp, Ferdinando Croce: “E’ necessario che i giovani capiscano i rischi legati all’utilizzo di queste sostanze che impattano sulla salute e contribuiscono all’aumento degli episodi di microcriminalità. La campagna andrà avanti per tutta l’estate e proseguirà a settembre nelle scuole. Utilizzeremo tutti i canali possibili per convincere i giovani che la cultura dello sballo è pericolosa ed è solo un miraggio”.

– Foto xo4/Italpress –

(ITALPRESS).