Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Qualificazioni Euro U.21, azzurrini battono Lettonia 2-0

44

CESENA (ITALPRESS) – L’Italia supera 2-0 la Lettonia al ‘Manuzzì di Cesena nel match valevole per la sesta giornata del Girone A delle qualificazioni agli Europei under 21 del 2025: decisivi i gol di Cesare Casadei e Giovanni Fabbian. La formazione ospite si rende subito pericolosa dopo pochi secondi con una girata di Vapne su assist di Melkis, ma Desplanches si fa trovare pronto. Gli azzurrini reagiscono al 9′ con una conclusione dalla distanza di Ndour che termina di poco a lato. Tre minuti più tardi i ragazzi di Carmine Nunziata vanno vicinissimi al vantaggio con Fabbian che, su assist di Ruggeri, manca la porta da buona posizione. L’Italia cresce con il passare dei minuti costruendo altre due buone occasioni prima con Casadei e poi con Prati. I tempi sono maturi per il vantaggio dei padroni di casa, che al 32′ sbloccano la gara con Casadei: il centrocampista, su traversone di Zanotti, lascia partire un tiro al volo imprendibile per Beks. Quest’ultimo al 34′ compie un miracolo su Gnonto, che sfiora il raddoppio. A pochi secondi dall’intervallo Beks perde palla e favorisce la conclusione di Fabbian, che però calcia alto. Si va al riposo sul parziale di 1-0. In apertura di ripresa Gnonto si ritaglia due chance, ma pecca di imprecisione e non trova la rete. La Lettonia fa fatica a farsi vedere dalle parti di Desplanches, mentre l’Italia continua ad avere diverse occasioni interessanti, che però non vengono capitalizzate. Al 79’ ci pensa Giovanni Fabbian a mettere l’ipoteca sulla vittoria, sfruttando la sponda di Esposito e depositando la sfera in fondo al sacco. Gli azzurrini di Carmine Nunziata, dunque, si impongono 2-0 e consolidano il primo posto nel girone salendo a 14 punti; torneranno in campo martedì prossimo al ‘Mazzà di Ferrara per sfidare i pari età della Turchia. Alle loro spalle a quota 13 c’è sempre l’Irlanda, che si sbarazza agevolmente di San Marino con un netto 7-0: a segno Vata (tripletta), Armstrong, Moran, Oko-Flex e autorete di Benvenuti.
– Foto Image –
(ITALPRESS).