Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Zapata risponde a Pinamonti, fra Sassuolo e Torino è 1-1

0 27

REGGIO EMILIA (ITALPRESS) – Due gol nel giro di 4′ in avvio di partita valgono l’1-1 al Mapei Stadium di Reggio Emilia nel match tra Sassuolo e Torino. Al gol di Pinamonti risponde Zapata per i granata che centrano il secondo pareggio consecutivo. Dopo tre ko di fila torna a muoversi la classifica dei neroverdi, ora a +2 sul terzultimo posto occupato da Verona e Cagliari.
Bajrami e Laurientè larghi, Pinamonti centrale le scelte offensive di Dionisi, ancora costretto a fare i conti con l’assenza di Berardi. Conferma ancora il tridente pesante Juric che schiera insieme Zapata e Sanabria e lancia Vlasic sull’out di sinistra. Il match si stappa subito e in meno di 10′ già arriva un gol per parte: passa al 5′ il Sassuolo con lo spunto sulla destra di Pedersen che disegna il cross per l’incornata a centro area di Pinamonti, Milinkovic Savic si tuffa e tocca ma non riesce ad evitare l’1-0. Reazione perentoria del Torino che impiega quattro minuti per trovare il pari: discesa prepotente di Bellanova e traversone teso sul secondo palo dove Zapata, di sinistro, insacca a porta spalancata. Ristabilito l’equilibrio si assestano i valori, ma sono gli ospiti a fare qualcosina in più dopo il problema muscolare di Rodriguez che lascia il posto in campo a Masina. Zapata calcia dal limite dell’area e manda di poco a lato, poi ci prova Vlasic con un diagonale insidioso, anche questo fuori bersaglio. Prima dell’intervallo chance per il Sassuolo su una punizione di Bajrami respinta dal portiere.
Tanta vivacità ma poche vere occasioni a inizio ripresa. Per due volte Milinkovic-Savic è attento sul primo palo e sventa i tentativi di Laurientè. Dall’altro lato un tiro di Vlasic viene deviato e rischia di finire nello specchio. I due allenatori provano a pescare dalla panchina: nel Sassuolo dentro Defrel, nel Torino spazio per Okereke. Tra i due è il primo a rendersi pericoloso con una conclusione a giro da fuori che fa la barba al palo. L’ultima chance però è per gli ospiti che all’ultimo minuto di recupero sfiorano il colpaccio con un colpo di testa di Zapata: Consigli vola a deviare sul palo e salva il risultato.
– foto Ipa Agency –
(ITALPRESS).