Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Prevenzione e cura dell’osteoporosi, densitometria ossea all’Asp di Trapani

0 20

TRAPANI (ITALPRESS) – La direzione generale dell’Asp di Trapani rafforza l’offerta dei servizi forniti dall’Unità Operativa Complessa di Radiologia dell’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani e della Unità del presidio ospedaliero San Vito e Santo Spirito di Alcamo, con l’esecuzione dell’esame di densitometria ossea (MOC). Si tratta di un esame radiologico, si legge in una nota, reso possibile grazie all’acquisto di un densitometro di ultima generazione con fondi PNRR, che permette di determinare la densità minerale dell’osso ed è particolarmente indicato nella prevenzione e nella diagnosi dell’osteoporosi che colpisce in particolar modo le donne in menopausa. La popolazione femminile, nella fascia di età compresa tra 50 e 80 anni, infatti, sottolinea la nota, è maggiormente soggetta a fratture ossee spontanee e a fragilità scheletrica che possono riguardare l’intera colonna vertebrale, le ossa lunghe e il bacino. E’ possibile prenotare l’esame di densitometria ossea tramite CUP con la ricetta del medico curante, conclude la nota dell’Asp di Trapani.
– foto ufficio stampa Asp Trapani, da sinistra Massimo Molino direttore Unità di Radiologia Sant’Antonio Abate; Francesco Bambina responsabile Unità Radiologia ospedale San Vito e Santo Spirito con il nuovo densitometro –
(ITALPRESS).