Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Goggia operata per la doppia frattura “Saprò rialzarmi”

0 28

MILANO (ITALPRESS) – Intervento perfettamente riuscito, ora un periodo di riposo e scarico di circa 40 giorni per poi cominciare la parte più attiva della fisioterapia, che avrà comunque inizio già nei prossimi giorni. Sofia Goggia è stata operata con successo presso la Clinica La Madonnina di Milano dal dottor Andrea Panzeri, presidente della Commissione Medica Fisi, in collaborazione con il dottor Riccardo Accetta, responsabile dell’UO di Traumatologia dell’IRCCS Ospedale Galeazzi-Sant’Ambrogio, per la riduzione di una frattura articolare scomposta pluriframmentaria del pilone tibiale destro. La campionessa bergamasca era impegnata nel terzo giro del primo giorno di allenamento sulla pista Casola Nera di Pontedilegno, in provincia di Brescia, dove stava preparando il prossimo appuntamento di Coppa del mondo a Soldeu. Mentre affrontava una curva verso destra, lo sci destro è rimasto impigliato in una porta, provocandone la caduta. “Un altro infortunio che interrompe la mia rincorsa ad una nuova Coppa del mondo di discesa – le parole di Sofia prima di entrare in sala operatoria -, ma anche stavolta saprò rialzarmi”. “Dispiace sempre quando si fa male un atleta – ha commentato invece Flavio Roda, presidente Fisi -. Sofia, in particolare era in un momento molto positivo: forte nella velocità e migliorata anche in gigante. E’ un vero peccato, questo infortunio. Speriamo si risolva nel miglior modo possibile”.
– foto Ipa Agency –
(ITALPRESS).