Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Pioli “La parola d’ordine per il Milan è vincere”

52

MILANO (ITALPRESS) – La parola d’ordine “è vittoria. Solo quello. Se vinci lo fai non per fortuna ma per merito. Conta solo vincere. Perchè siamo stati bene in questi giorni? Perchè abbiamo vinto partite e vogliamo continuare a star bene perchè magari vinciamo domani. Solo quello è l’obiettivo”. Così il tecnico del Milan Stefano Pioli alla vigilia della trasferta di Empoli.
“Vogliamo fare bene in campionato, far punti e vincere le partite. Ora conta fare bene, finalizzare di più, difendere bene e vincere. Se riusciremo a mettere in campo prestazioni vincenti per un lungo periodo significherà aver passato il momento delicato”. Sul rendimento dei rossoneri in trasferta, spesso altalenante, Pioli dice: “Abbiamo commesso gravi errori pagati a caro prezzo e non abbiamo portato a casa partite dove vittoria era alla portata. Cerchiamo di risolvere gli errori ed eliminarli”.
Sul ritono di Zlatan Ibrahimovic, come nuovo Senior advisor della proprietà: “Ibra ha trasferito tanto da nostro calciatore, può fare ancora tanto. E’ il re di come ha saputo affrontare tutte le sfide della sua carriera, in campo e fuori. Sicuramente è un aiuto in più”.
Non ci sono, invece, parole dolci per Krunic: “La realtà in questo momento è che per lui e per noi credo sia meglio che stia cercando un’altra squadra. Ma non è assolutamente vero che Krunic si è fatto fuori da solo, sono io che ho fatto delle scelte perchè vedevo che il suo rendimento non era più quello di prima”.
– foto Image –
(ITALPRESS).