Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Bando soccorritori del 118, Presidente Seus “Motivato da carenza di personale”

54

PALERMO (ITALPRESS) – “L’iter del bando per l’affidamento del servizio di somministrazione di lavoro a tempo determinato di personale autista-soccorritore del 118, iniziato diversi mesi fa e prossimo alla conclusione, non è in alcun modo dipeso da scadenze elettorali. Si tratta pertanto di congetture prive di qualsiasi fondamento, offensive del buon nome della Seus e dei propri amministratori e che respingiamo con assoluta fermezza”. Lo afferma il presidente della Seus, Riccardo Castro, commentando articoli di stampa e aggiungendo: “Questo avviso pubblico per reclutare autisti-soccorritori ha un’unica ed evidente motivazione, cioè migliorare ulteriormente la qualità del servizio di emergenza-urgenza 118 in Sicilia che già da alcuni anni è penalizzato dalla carenza di personale. Il numero degli operatori che sarà richiesto alla società interinale che si aggiudicherà la gara europea- concepita dalla Seus nella massima trasparenza e in corso di gestione da parte della Centrale Unica di Committenza per l’acquisizione di beni e servizi della Regione Siciliana- è flessibile poichè dipenderà di volta in volta dalle necessità di personale per coprire i turni e non certo da altri fattori. Infine, precisiamo che la scelta dei singoli autisti-soccorritori da utilizzare non sarà fatta dalla Seus bensì in assoluta autonomia dalla società interinale che si aggiudicherà la gara”.
– foto ufficio stampa Seus –
(ITALPRESS).