Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Palermo, a Palazzo Reale la mostra sul tesoro della Cappella Palatina

37

PALERMO (ITALPRESS) – Un viaggio senza tempo alla scoperta di un periodo “meraviglioso”. Una grande mostra che offre un approfondimento sull’aspetto spirituale del Palazzo Reale, attraverso un corpus consistente del famoso “Tesoro della Cappella Palatina” e altri reperti che supportano il significato di quella pagina di storia, non a caso divenuta Patrimonio dell’Umanità. Il tesoro rappresenta la chiave di accesso per raccontare quell’aspetto immateriale che metteva insieme maestranze di culture e prospettive religiose diverse, a cui diede vita l’impulso illuminato di Ruggero II.
Thesaurus, questo il nome della mostra, è frutto di una sinergia tra la Fondazione Federico II e il Fondo Edifici di Culto (Ministero dell’Interno), con la collaborazione di diversi enti prestatori e un pool di studiosi italiani e stranieri. Sarà presentata alla stampa il 12 dicembre alle 10.30 e aperta al pubblico dal 13 dicembre.
Thesaurus offre una selezione accurata e non casuale dei tesori: 56 reperti che insieme creano un vero documento del messaggio culturale universale, in grado di mantenere viva le complessità di quel tempo, come dimostrano due sorprendenti opere contemporanee presenti in mostra.
La Fondazione Federico II, pertanto, prosegue nell’opera di svelamento e valorizzazione degli infiniti contenuti del Palazzo nell’ottica di una sempre crescente fruibilità. Con questa mostra torna a splendere un patrimonio segreto, finora noto a pochi.
Tra i cofanetti in esposizione, il cofano di foggia rettangolare (nella foto) testimonia una coesistenza tra iconografie cristiane e islamiche. Queste iconografie sono un perfetto palinsesto evocativo della Sala di Ruggero del Palazzo Reale, del soffitto ligneo a muqarnas della Cappella Palatina.
Info su www.thesauruspalermo.it

– Foto: Fondazione Federico II –
(ITALPRESS).