Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Omicidio Cecchettin, arrestato in Germania Filippo Turetta

59

ROMA (ITALPRESS) – E’ stato rintracciato e arrestato in Germania Filippo Turetta, in fuga da una settimana alla guida della sua Fiat Punto nera dopo aver ucciso l’ex fidanzata Giulia Cecchettin. La 22enne studentessa uccisa a coltellate e ritrovata ieri in un canalone nei pressi del lago di Barcis, in provincia di Pordenone. “Ringrazio gli inquirenti per il lavoro che ha portato all’arresto di Filippo Turetta in Germania. Una buona notizia che purtroppo non potrà mai lenire il dolore della famiglia e degli amici di Giulia, ai quali rivolgo le mie preghiere” il commento sui social dl vice presidente del Consiglio e segretario nazionale di Forza Italia, Antonio Tajani. Anche il vicepremier e ministro delle Intrastrutture e dei trasporti Matteo Salvini su Facebook commenta l’arresto del presunto assassino. “Bene. Se colpevolil vicepremier e ministro delle Intrastrutture e dei trasporti Matteo Salvini su Facebooke, nessuno sconto di pena e carcere a vita” scrive il leader leghista.

Foto: Agenzia Fotogramma

(ITALPRESS).