Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Il centro “Majorana” compie 60 anni, scienziati da tutto il mondo a Erice

0 20

ERICE (TRAPANI) (ITALPRESS) – All’Istituto Blackett San Domenico di Erice, nell’aula magna intitolata a Paul Dirac, sono stati celebrati i sessanta anni di attività e fondazione del Centro per la Cultura Scientifica “Ettore Majorana”, fondato dal fisico Antonino Zichichi. Scienziati da tutto il mondo si sono confrontati per sottoscrivere il nuovo Manifesto di Erice. L’iniziativa gode del patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.
“La fondazione ‘Ettore Majoranà è un orgoglio per l’Italia, per la Sicilia, per questa bellissima città che è Erice”, ha dichiarato Antonio Zoccoli, Presidente dell’INFN (Istituto Nazionale Fisica Nucleare) che ha aggiunto: “Un mondo con più scienza è un mondo di pace, un mondo con più ragione è un mondo di pace. Un mondo in cui si riesce a discutere. La discussione e il confronto è fondamentale per il futuro di una qualsiasi società”.
“Erice nasce 60 anni fa non solo come detonatore di pace, non solo come modello CERN dove tutti gli scienziati si possono trovare e lavorare insieme con una prospettiva orizzontale, non creando una verticalizzazione dei saperi che inibisce i talenti e le scoperte, ma ha saputo soprattutto unire l’università alla ricerca. Tema straordinariamente originale”, ha dichiarato la ministra dell’Università e della Ricerca, Anna Maria Bernini, nel corso del suo intervento in diretta streaming, ricordando anche i settant’anni di Enrico Fermi e i cento anni di Guglielmo Marconi: “Noi della ricerca abbiamo molte cose da festeggiare nel 2024”, ha sottolineato.
“Il centro ‘Ettore Majoranà è un’espressione nobile di come la scienza, la cultura e anche l’orgoglio siciliano possano lavorare per costruire ponti di pace”, ha sottolineato all’Italpress, Mimmo Turano, assessore dell’Istruzione e della formazione professionale, che ha aggiunto “Il manifesto che lui ha fatto, che è stato ricordato e declinato in ogni suo aspetto dall’Ambasciatore Vattani la dice lunga sulla storia di un uomo che già cinquant’anni fa aveva capito la deriva che avremmo preso e lavorava in senso diametralmente opposto”.
“Una giornata stupenda che sicuramente rimarrà indelebile nella mia memoria – ha commentato all’Italpress Daniela Toscano, Sindaca di Erice -. Grazie ad una personalità illustre quale il professore Antonio Zichichi è nato il centro Ettore Majorana che da sempre ha rappresentato nel mondo un centro di condivisione non soltanto del sapere scientifico ma anche per la pace. La nostra è città di pace e per la scienza e il messaggio che ho voluto dare quest’oggi, a nome di tutta la città, è un ringraziamento al professore Zichichi, alla fondazione Ettore Majorana per questo messaggio potente che è stato promosso tanti anni fa e che è sempre attuale”.
– foto xa3 Italpress –
(ITALPRESS).