Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Università Palermo, Ersu e Xinergie insieme per diffusione della cultura

39

PALERMO (ITALPRESS) – L’Ersu – Ente regionale per il diritto allo studio universitario di Palermo, l’Associazione L’Espace e l’Associazione Quarto Tempo hanno sottoscritto, in viale Delle Scienze, nel capoluogo siciliano, un accordo di programma finalizzato a offrire agli studenti universitari servizi culturali, formativi, ricreativi e sportivi nella sede associativa di piazza Sant’Anna nel centro storico di Palermo, nonchè a far conoscere e valorizzare le residenze universitarie ERSU, favorendo l’incontro tra gli studenti ospiti e il territorio con momenti di condivisione culturale che possano divenire anche occasione di rigenerazione urbana.
L’accordo in favore degli studenti universitari – che prevede intanto uno sconto del 20% sulle attività di Xinergie per tutti gli studenti di livello universitario – è stato sottoscritto dal presidente ERSU, Michele D’Amico, e dai legali rappresentanti dell’Associazione Quarto Tempo, Alessandro Valenziano, e dell’Associazione L’Espace, Annachiara Maria Trigili.
Le Associazioni Quarto tempo e l’Espace hanno dato vita al progetto “Xinergie” nella sede del Palazzo Regio dei Principi di Campofiorito, a piazza Sant’Anna, tramite cui partecipano attivamente allo sviluppo della vita culturale con attività di produzione, formazione e sensibilizzazione: dalla pedagogia all’azione culturale, Xinergie è un laboratorio creativo continuo che offre l’opportunità a ognuno di familiarizzare con l’universo dello spettacolo, della danza e dell’arte contemporanea, ma anche dell’inclusione sociale. Uno spazio dinamico di interscambio aperto all’espressione e allo sviluppo di nuove idee, approcci e linguaggi.
“La tutela del diritto allo Studio – dichiara il presidente ERSU, Michele D’Amico – non è costituita soltanto da benefici (borse di studio) e servizi (ristorazione e alloggi), ma deve intendersi anche come possibilità di accesso a servizi culturali che possano arricchire il percorso di studio e di crescita personale dei ragazzi e delle ragazze iscritti nelle università, nelle accademie di belle arti e nei conservatori di musica. Le iniziative culturali e di aggregazione, come quella sottoscritta oggi con Xinergie, rappresentano, a mio avviso, un importante elemento per incentivare anche crescita e relazioni dentro le residenze universitarie e nel contesto del centro storico, favorendo l’uscita dall’eventuale isolamento in cui ci si può sentire in un contesto nuovo e diverso, sia come fuorisede sia come matricole che si affacciano al mondo della formazione di livello universitario”.
L’associazione L’Espace è diventata nel tempo un punto di riferimento locale per la danza contemporanea di avanguardia e di ricerca, attraverso un approccio rivoluzionario ed olistico, alla promozione di differenti linguaggi espressivi e alla creazione di un network internazionale, che culmina nel Festival Internazionale Dissidanza, e nella creazione di una piattaforma coreografica che contribuisce alla nascita di una programmazione artistica variegata e innovativa nell’area euro-mediterranea. La sua compagnia dell’Espace, Zappulla DMN, in residenza permanente a Xinergie, ha creato un ambiente artistico di qualità che permette a professionisti, amatori e spettatori di esplorare piattaforme coreografiche, performance e installazioni interdisciplinari, prove pubbliche, formazione continua e stage con docenti esterni, conferenze, dibattiti, proiezioni video e serate tematiche. L’Associazione tiene presso il centro Xinergie corsi di danza classica e contemporanea, contact improvisation, taijiquan, qigong, tango argentino e Feldenkrais.
L’associazione Quarto Tempo ha per finalità lo sviluppo e la diffusione delle attività sportive, dei linguaggi espressivi e culturali, intesi come mezzo di formazione psico-fisica dei soci e di intervento socio-culturale nel territorio. Si occupa intensamente di promozione sociale e basa la propria attività principalmente sulla costruzione di reti, collaborazioni e sinergie per la creazione di sistemi di intervento e azione negli ambiti sopracitati. Inoltre, gestisce gli spazi di coworking all’interno del centro e tiene i corsi di aikido, teatro, dancehall, lindy hop, yoga, pilates, conditioning training, conditioning age training, age friendly movement.
– foto ufficio stampa Ersu, da sinistra Massimiliano Valenziano, Annachiara Maria Trigili e Michele D’Amico –
(ITALPRESS).