Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Ponte Corleone a Palermo, Amg Energia disattiva lampioni per consentire lavori

55

PALERMO (ITALPRESS) – Per consentire lo svolgimento dei lavori su ponte Corleone, a Palermo, AMG Energia, d’intesa con l’Ufficio Pubblica Illuminazione del Comune, ha definitivamente disattivato i circuiti che alimentano gli attuali impianti di pubblica illuminazione delle corsie di viale Regione Siciliana, lato monte e lato mare, nel tratto compreso fra il ponte e sino all’incrocio con via Villagrazia. Disattivato per lo stesso motivo anche l’impianto di illuminazione del sottopasso di via Emily Balch.
I cavi, ormai disattivi, fa sapere l’Azienda in una nota, si trovano, infatti, nell’area interessata dalle lavorazioni e la loro disattivazione e rimozione si è resa necessaria per permettere la prosecuzione delle opere in corso sul ponte da parte di Anas. Pertanto, questo tratto della circonvallazione ed il sottopasso di via Balch rimangono privi di illuminazione.
La decisione, prosegue la nota, è stata presa dopo che gli operatori di AMG Energia, assieme ai tecnici comunali e di Anas hanno valutato diverse possibilità di intervento, finalizzate a garantire la continuità del funzionamento degli impianti ma che non si sono rivelate percorribili. In questo tratto di viale Regione Siciliana, rimasto del tutto privo di impianti, i nuovi punti luce, con le relative linee di alimentazione, verranno installati nell’ambito dei lavori di efficientamento dell’infrastruttura di pubblica illuminazione della circonvallazione che il Comune di Palermo sta portando avanti con fondi di Agenda Urbana.
A questo proposito, sottolinea la nota, sempre su viale Regione Siciliana gli operatori di AMG Energia hanno rilevato la presenza di guasti sugli impianti di pubblica illuminazione nel tratto compreso tra lo svincolo di corso Calatafimi e ponte Corleone. Sono in corso le verifiche tecniche per accertare se gli impianti sono stati danneggiati dalle opere in corso per la riqualificazione dell’illuminazione e se i guasti sono riparabili.
– foto xd6 Italpress –
(ITALPRESS).