Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Marina Berlusconi “Staremo vicini a Forza Italia, ma rispettando ruoli”

47

ROMA (ITALPRESS) – “Dovrà essere Forza Italia a deciderlo e a muoversi di conseguenza. Per quanto mi riguarda, sono convinta che l’Italia avrà sempre bisogno di una forza liberale, moderata, atlantista ed europeista come Forza Italia. Ora che Silvio Berlusconi non c’è più, spetta a Forza Italia andare avanti con le proprie gambe, seguendo le sue indicazioni e la rotta che aveva tracciato”. Così Marina Berlusconi nell’estratto del libro di Bruno Vespa “Il rancore e la speranza” pubblicato da “Il Giornale” parla del futuro del partito formato da papà Silvio e poi su cosa farà la famiglia Berlusconi, la presidente di Fininvesto aggiunge: “Tra tutte le creazioni di nostro padre, il partito era una di quelle cui teneva di più, quindi gli resteremo vicini. Lo faremo, però, sempre nel doveroso rispetto dei ruoli, che sono e restano profondamente distinti. Un conto è la politica, un altro le imprese”.

foto: Agenzia Fotogramma

(ITALPRESS).