Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Efficientamento energetico, a Messina istituzioni a confronto

46

MESSINA (ITALPRESS) – Istituzioni a confronto sull’efficientamento energetico alla Camera di Commercio di Messina: il convegno “Le Energie della Sicilia”, in occasione dell’omonima campagna di comunicazione della Regione Siciliana che sta toccando tutte le province, ha coinvolto gli stakeholders del settore per fare il punto sulla situazione attuale e soprattutto sui prossimi obiettivi, a cominciare dalla sensibilizzazione della cittadinanza nei confronti dell’uso consapevole dell’energia nella vita quotidiana. “La Sicilia ha un alto numero di famiglie in povertà energetica – ha ricordato l’energy manager della Regione Roberto Sannasardo – dunque dobbiamo spingere i siciliani a non sprecare energia. Per contrastare questo fenomeno stiamo puntando sulle Comunità energetiche rinnovabili. La Regione ha già finanziato con 5 milioni di euro la redazione degli studi di fattibilità tecnico economica propedeutici alla loro costituzione e nel 2024 sarà emanato un bando del valore di 100 milioni, destinato alla realizzazione degli impianti da fonti rinnovabili utili alla creazione di almeno cento nuove comunità energetiche rinnovabili sul territorio siciliano, per fare della nostra terra la prima in Italia sia per potenza installata che per capillarità delle comunità”.
L’iniziativa, promossa dal Dipartimento dell’Energia dell’Assessorato regionale (www.energiedellasicilia.it), ha coinvolto presidenti di Ordini professionali, associazioni ed enti che si occupano di energia e rientra nel tour che prevede nove incontri nei capoluoghi di provincia, più tre roadshow a Palermo, Catania e Messina dedicati alle scuole e ai cittadini.
“Transizione energetica significa marcare una linea di cambiamento netta rispetto al passato – ha evidenziato il sindaco metropolitano di Messina Federico Basile – già nella precedente amministrazione avevamo premuto l’acceleratore sulle fonti di energia rinnovabile e ora stiamo proseguendo questo percorso. Messina è stata tra le città italiane ad avere ricevuto più certificati cosiddetti bianchi che testimoniano il risparmio energetico e questa è un’importante dimostrazione del lavoro svolto, coronato da un premio ricevuto a Genova”.

– foto xd8/Italpress –
(ITALPRESS).