Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Nasce il primo Agrinido nel territorio di Scicli

113

Nasce il primo Agrinido nel territorio comunale di Scicli. A darne l’annuncio il sindaco Mario Marino e l’assessore Enzo Giannone. Nascerà in contrada Cozzo Chiesa, tra Scicli e Modica, non distante dalle contrade Guadagna e Quartarella, in linea d’aria a monte di Sampieri.

L’Agrinido è un servizio socio educativo che si trova in un ambiente rurale e fa sperimentare ai piccoli un contatto diretto, esperienziale e tattile con la natura.
I lavori di ristrutturazione del vecchio immobile di proprietà del Comune sono stati consegnati in queste ore e dureranno sei mesi.
Si tratta di un finanziamento del Piano nazionale di ripresa e resilienza, Missione 4 – Istruzione e ricerca – Componente 1, Potenziamento dell’offerta dei servizi di istruzione: dagli asili nido alle Università – Investimento 1.1: “Piano per asili nido e scuole dell’infanzia e servizi di educazione e cura per la prima infanzia”.

La riqualificazione funzionale e la messa in sicurezza della “ex scuola Cozzo Chiesa” da adibire ad Asilo Nido comunale ha beneficiato di un finanziamento di 428 mila 957 euro.

L’Agrinido di Scicli ospiterà fino a un massimo di 25 bambini di età compresa fra gli zero e i tre anni. Il Rup è l’ingegnere Andrea Pisani, dell’ufficio tecnico comunale.

“L’Agrinido comunale -annuncia il sindaco Mario Marino – avrà un’ampia zona esterna con una bambinopoli e un’area a verde e sorgerà in una delle campagne più belle di Scicli in un sito di grande silenzio e qualità ambientale”.