Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Modica, tenta di rapinare un negozio del centro storico: la Polizia arresta un 22enne

75

Nei giorni scorsi a Modica la Polizia di Stato ha tratto in arresto per tentata rapina ai danni del titolare di un esercizio commerciale sito nel centro storico, uno straniero di 22 anni, pregiudicato, regolarmente soggiornante sul territorio nazionale, noto alle Forze dell’Ordine.

Nello specifico, una “Volante” del Commissariato di Pubblica Sicurezza la sera dell’11 settembre è intervenuta presso un’attività  commerciale a seguito della segnalazione del titolare che ha riferito di un giovane che era entrato nel suo locale chiedendogli del denaro.

Al suo netto rifiuto lo straniero si era allontanato borbottando parole incomprensibili. L’esercente, nel timore che il tizio potesse ritornare ed agire con metodi violenti chiede soccorso alla Polizia.

Gli agenti intervenivano immediatamente ed a fini preventivi si mettevano alla ricerca dell’uomo segnalato, che rintracciavano mentre rincasava, diffidandolo a non disturbare più il titolare dell’esercizio commerciale, dove era stato poco prima.

La “Volante” continuava il servizio di prevenzione e controllo del territorio e nel corso della stessa notte, alla sala operativa perveniva una nuova richiesta di soccorso dello stesso commerciante poiché lo straniero era ritornato e stavolta con atteggiamento minaccioso e con l’intenzione di aggredirlo tentava di sottrargli denaro contante.

Anche stavolta l’intervento degli agenti era tempestivo ed evitava conseguenze peggiori per l’incolumità della vittima; lo straniero veniva bloccato e condotto in Commissariato dove, espletate le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità giudiziaria l’arrestato veniva posto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.