Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Covid, Schillaci “Contagi aumentati ma nessun allarmismo”

54

ROMA (ITALPRESS) – “I numeri dei contagi sono aumentati, ma questo era prevedibili perchè veniamo dal periodo estivo. E’ un dato in linea che potrebbe crescere, ma siamo tranquilli. Non c’è nessuno allarmismo, i dati che più ci interessano riguardano i ricoveri e le terapia intensive e questi dati a oggi sono trascurabili, siamo sereni”. Lo ha detto il ministro della Salute, Orazio Schillaci, ospite a Rtl 102.5. “La cosa più importante è il vaccino per le categorie più fragili, i soggetti sopra i 60 anni e gli operatori sanitari. Il vaccino – ha aggiunto – è un presidio fondamentale e il nuovo vaccino sarà disponibile già dalla prossima settimana, gratis per tutti anche per chi non rientra nelle categorie raccomandate. Conteremo molto sulle farmacie e sui medici di famiglia”. Il ministro ha poi chiarito che il vaccino “si potrà anche fare insieme con l’antinfluenzale, con due inoculazione. Oltre al Covid c’è anche l’influenza che negli altri passati ha causato tanti decessi”.
(ITALPRESS).
– Foto: Agenzia Fotogramma –