Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Dopo Londra, New York e Holliwood, “Io e Freddie” trionfa a Parigi

64

PALERMO (ITALPRESS) – Presentato al Senato, in occasione della Giornata Mondiale contro l’Aids di tre anni fa, il mediometraggio “Io e Freddie. Una specie di magia”, scritto e diretto dal giornalista Francesco Santocono, non finisce di raccogliere riconoscimenti e premi in giro per il mondo, l’ultimo dei quali il Premio “Best Fantasy” al Paris Film Awards, una prestigiosa kermesse cinematografica della capitale francese. Ideato quale campagna di sensibilizzazione contro il virus dell’Hiv dell’Arnas Garibaldi di Catania, con il patrocinio dell’Assessorato alla Salute della Regione Siciliana, in questi ultimi due anni il film è stato proposto in numerose scuole e in alcune strutture detentive, in Italia e all’estero, innescando puntualmente specifici punti di riflessione tra gli intervenuti. “Sono particolarmente felice di questo ennesimo Riconoscimento – ha detto Francesco Santocono – per il quale non posso che ringraziare ancora una volta quanti hanno contribuito. L’idea di un film contro il virus dell’HIV è nata quando ho avuto modo di visionare i preoccupanti dati dell’Istituto Superiore di Sanità, in particolare quando ho visto quelli relativi agli adolescenti e ai ragazzi sotto i trenta anni”. La forza di “Io e Freddie. Una specie di magia” valica quindi le Alpi e conferma i recenti trionfi internazionali al London Movie Award (Silver Award, 2021), al New York Movie Awards (Honorable Mention, 2022), all’Hollywood Gold Awards (Honorable Mention, 2022) e dell’International Movie Award (Best short, 2022). In Italia, il riconoscimento più prestigioso ottenuto è certamente il Premio Troisi per il miglior regista esordiente, che ha fatto seguito alla Chiave d’oro al Puglia International Film Festival del 2020 (migliore attore) e al Vesuvius International Film Festival del 2020 (migliore attore). Tra i riconoscimenti più importanti, infine, si conta anche il Premio Insanitas, patrocinato dall’Assessorato alla salute della Regione Siciliana, che ha individuato il film come miglior progetto di comunicazione sanitaria del 2021. Al film partecipano attori come Alessandro Haber, Stella Egitto, Gabriele Vitale e Luca Villaggio, con la partecipazione di Mario Opinato, la fotografia di Filippo Arlotta e le musiche di Lino Zimbone. Di recente Francesco Santocono ha presentato Destini Avversi, un altro film di carattere sociale dedicato alla lotta contro la leucemia e i linfomi, con Maria Grazia Cucinotta, Tiziana Lodato e Giulia Vitaliti.(ITALPRESS).

Foto: Ufficio stampa Io e Freddie