Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Scoglitti, danneggia un furgone dell’Enel: i Carabinieri lo deferiscono all’autorità giudiziaria

98

Prosegue l’attività preventiva e repressiva dei reati contro il patrimonio da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale CC di Ragusa.
In particolare, nel corso di un servizio mattutino di controllo del territorio, personale della Stazione di Scoglitti è intervenuto in quella Via Costantino Orazio, a seguito di richiesta inoltrata al N. U. E. 112 da parte di una squadra di tecnici della “Enel S. p. A.” che stava procedendo alla sospensione di fornitura di energia elettrica su un contatore sito sulla predetta via.
Durante lo svolgimento delle operazioni tecniche, trattandosi del contatore intestato alla propria figlia, G. R., classe 66, ostacolava la conclusione della procedura da parte degli elettricisti inveendo contro di loro e, successivamente, prelevava un martelletto frangi vetro dall’abitacolo del furgone intestato alla suddetta società con il quale danneggiava il parabrezza e lo specchietto anteriore sinistro del mezzo.
I militari, giunti tempestivamente sul posto, riportavano il soggetto alla calma e una volta identificato lo conducevano in caserma per gli accertamenti del caso.
Raccolte le denunce delle vittime ed espletate le formalità di rito, l’uomo è stato deferito all’A. G. in stato di libertà per il reato di danneggiamento.