Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Terremoto di magnitudo 3.8 tra Napoli e Pozzuoli, gente in strada

41

NAPOLI (ITALPRESS) – Dalle ore 19:45 l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato uno sciame sismico nell’area dei Campi Flegrei, con l’evento maggiore di magnitudo 3.8. In seguito all’evento la Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile si è messa in contatto con le strutture locali del Servizio Nazionale della protezione civile. La scossa è stata avvertita dalla popolazione ma dalle prime verifiche al momento non sono stati segnalati danni.
Attimi di grande apprensione tra Napoli e provincia. L’epicentro del sisma nella zona di Agnano Astroni, zona dei Campi Flegrei al confine tra i comuni di Napoli e Pozzuoli interessate in queste settimane da costanti episodi analoghi legati al bradisismo. Il terremoto è stato avvertito anche in diversi quartieri del capoluogo: da Vomero a Fuorigrotta passando anche per Chiaia dove molti residenti hanno lasciato le abitazioni e sono scesi in strada.
– foto ufficio stampa Ingv –
(ITALPRESS).