Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Omicidio-suicidio nel trapanese, spara a ex compagna e si uccide

0 14

TRAPANI (ITALPRESS) – Omicidio-suicidio nel trapanese.
Gli agenti della squadra Mobile di Trapani hanno chiuso il cerchio attorno a una tragica vicenda. Dopo aver identificato il corpo di un uomo, di 42 anni, che si è sparato e lanciato giù da un viadotto sulla A29 nei pressi di Castellamare del Golfo, come riferito da un testimone oculare, sono partite le indagini. L’uomo aveva precedenti segnalazioni per stalking da parte dell’ex compagna. Sono subito partite le ricerche della donna che curava il marketing per un’azienda agricola in contrada Ferla, al confine tra Marsala e Mazara del Vallo e in tarda serata il corpo della 39enne, è stato trovato all’interno di una masseria. Secondo gli inquirenti la donna sarebbe stata uccisa con diversi colpi d’arma da fuoco. Il magistrato ha disposto l’autopsia. Sono ancora in corso le indagini per risalire alle cause che hanno portato al folle gesto. I due avevano una bimba di tre anni.

– foto: ufficio stampa Polizia –

(ITALPRESS).