Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Vittoria, la Polizia arresta un 28enne che spacciava in Piazza Manin

131

Nei giorni scorsi a Vittoria, nell’ambito di mirati servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, gli uomini del Commissariato di Pubblica Sicurezza hanno tratto in arresto uno straniero di 28 anni, con precedenti di polizia per reati in materia di stupefacenti, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Durante un’attività di pattugliamento finalizzato alla prevenzione e contrasto dei reati e di ogni forma di illegalità, i poliziotti hanno notato uno scambio sospetto tra due individui, facendo presumere una possibile transazione di droga. Di conseguenza, i due soggetti sono stati prontamente bloccati e identificati. A causa della resistenza da parte di uno dei soggetti al momento del controllo, è stata effettuata una perquisizione personale che ha avuto esito positivo. Sono state rinvenute 48 dosi di sostanza stupefacente, nascoste in parte all’interno di una pochette e in parte in un calzino indossato dallo straniero. Le dosi di hashish, singolarmente confezionate e pronte per la vendita, per un peso complessivo di 64 grammi. Inoltre, sono stati sequestrati anche 70 euro in banconote di vario taglio. Il secondo soggetto, invece, è stato trovato in possesso di una dose di hashish, acquistata poco prima in cambio di denaro.

Dopo il rinvenimento della sostanza stupefacente lo straniero è stato accompagnato presso gli Uffici del Commissariato di P.S., dove sono state svolte le formalità di rito. Successivamente, è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, a disposizione dell’autorità giudiziaria competente.

L’operazione condotta dalla polizia dimostra l’impegno costante nel contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti e dimostrazione che le forze dell’ordine continuano a vigilare per garantire la sicurezza dei cittadini.