Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Salvini “In Sicilia in cantiere opere per 28 miliardi”

85

CATANIA (ITALPRESS) – “Stiamo lavorando come matti, fatemi dare tempi certi quando ci sono. Ripeto: ci sono 28 miliardi fra ferrovie, strade e autostrade. Non so se in precedenza ci sia stata una potenza di intervento e di denari di questa portata concentrati sulla Sicilia”. E’ quanto ha sottolineato il vicepremier e ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini, intervenendo a Catania a margine dell’avvio dei lavori per il nuovo itinerario della Ragusa-Catania, presentato oggi nel capoluogo etneo insieme all’amministratore delegato di Anas, Aldo Isi, e al presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani.
“Ovviamente servono le aziende e servono gli operai, per evitare che come sulla Palermo-Catania ci siano i bandi, ci siano i soldi ma non ci siano gli operai. E quindi stiamo cercando di calibrare tutto per evitare figuracce”, ha aggiunto Salvini.
Soddisfazione è stata manifestata dal presidente della Regione siciliana, Renato Schifani: “La Catania-Palermo non ha avuto mai una manutenzione ed è in uno stato carente. Occorre rimboccarsi le maniche e lavorare con spirito di collaborazione istituzionale nei confronti del governo e anche di sintesi politica. Perchè l’attenzione di questo governo è senza precedenti”, ha sottolineato Schifani, parlando delle infrastrutture in Sicilia a margine dell’avvio dei lavori per il nuovo itinerario della Ragusa-Catania. “Mi verrebbe di fare una battuta, partendo dalla cittadinanza onoraria. Mi verrebbe da proporre il ministro Salvini come cittadino onorario regionale, non soltanto di una città”, ha aggiunto Schifani.
foto ufficio stampa Regione siciliana.
(ITALPRESS).