Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Nuovo itinerario Ragusa-Catania, investimento da 1.5 miliardi

72

CATANIA (ITALPRESS) – Stamane, presso la sede catanese della Regione Siciliana, si è tenuta la presentazione dei lavori del nuovo itinerario “Ragusa-Catania”. Erano presenti il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini, il Presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, il vice commissario straordinario del comune di Catania, Bernardo Campo, il sindaco di Ragusa, Giuseppe Cassì, i prefetti di Catania, Maria Carmela Librizzi, e Ragusa, Giuseppe Ranieri e, per Anas, l’amministratore delegato, Aldo Isi.
Per la Ragusa – Catania, un’infrastruttura indicata come “strategica per la Sicilia”, sono stati previsti un Commissario straordinario di governo e un Sub Commissario.
L’itinerario è stato suddiviso in quattro lotti funzionali, è stato spiegato. Questa scelta è stata ritenuta “migliore in termini di economicità e di sostenibilità ambientale e ha consentito la partecipazione alle procedure di gara anche alle imprese locali, in coerenza con il nuovo codice dei contratti”, è stato sottolineato.
E’ previsto un investimento complessivo pari a quasi un miliardo e mezzo di euro, finanziato dal Piano Operativo Fondo Sviluppo e Coesione Infrastrutture 2014-2020, da risorse di Anas e, in parte, anche da fondi della Regione Siciliana POC 2014-2020.
L’investimento comprende un ampio piano di monitoraggio ambientale per tutte le fasi esecutive ante-operam, in corso d’opera e post-operam, gli oneri relativi alla sicurezza e quelli relativi al protocollo di legalità.
Il tracciato avrà uno sviluppo di 68,700 chilometri e sarà realizzato prevalentemente in corrispondenza delle sedi stradali delle attuali statali 514 (per circa 39 chilometri) e 194 (per circa 29 chilometri). Prevede il collegamento dall’innesto tra le statali 514 “Di Chiaramonte” e 115 “Sud Occidentale Sicula”, in territorio comunale di Ragusa, alla connessione con l’autostrada “Catania-Siracusa”.
(ITALPRESS).