Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Il Milan travolge la Sampdoria 5-1, tripletta per Giroud

0 18

MILANO (ITALPRESS) – Il Milan domina e supera la già retrocessa Sampdoria per 5-1. Sono Leao, una tripletta di Giroud e una rete di Diaz a decidere una sfida a senso unico per quasi tutti i 90 minuti. I rossoneri, che restano in corsa per un posto tra le prime 4, partono all’attacco e al 9′, alla prima occasione, trovano subito il vantaggio. Diaz si libera bene a centrocampo e supera con una bella verticalizzazione la difesa avversaria pescando Leao, che controlla alla grande e batte Ravaglia con il piatto destro per l’1-0. Gli ospiti sembrano in difficoltà, ma al 20′ trovano quasi inaspettatamente il pareggio. Zanoli se ne va sulla destra saltando Hernandez e dà una palla a rimorchio perfetta a Quagliarella, che di destro trafigge Maignan firmando la prima rete del suo campionato. I locali rimettono le cose a posto al 24′. Leao batte corto un corner per Diaz, il quale crossa bene con il destro trovando la testa di Giroud, che insacca per il 2-1. Quattro minuti dopo, Tonali ruba palla e serve in area Leao che viene travolto da Gunter. L’arbitro concede il rigore. Dal dischetto si presenta Giroud, che spiazza Ravaglia e sigla il 3-1 salendo a quota 10 marcature personali in questa serie A. Le due squadre vanno al riposo sul 3-1.
Al 16′, i padroni di casa non sfruttano una grande palla gol quando Giroud colpisce centralmente di testa da ottima posizione dopo un ottimo cross dalla destra di Calabria. Il poker è solo rimandato e arriva al 18′. Leao verticalizza di prima per Tonali che elude il fuorigioco avversario e serve a porta vuota Diaz che firma il più facile dei gol. Cinque minuti più tardi arriva la ‘manità. Leao crossa dalla sinistra per Giroud, che vince il corpo a corpo con Nuytinck e supera Ravaglia con un tocco ravvicinato mentre il portiere era già a terrà. Il centravanti transalpino sigla la tripletta che vale il 5-1 dei suoi. Nel finale, ci sarà ancora tempo per una girandoli di campi da entrambe le parti ma il risultato non cambierà più. Il Milan centra così una vittoria importante che lo riporta al quinto posto a -1 dalla Lazio in attesa della partita dei biancocelesti contro l’Udinese. La Samp rimane invece ultima a quota 18.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

Generated by Feedzy