Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Sonego più forte della pioggia, al 3° turno al Foro

84

ROMA (ITALPRESS) – Ci voleva l’urlo di Lorenzo Sonego per aprire uno squarcio di luce sul Foro Italico, vessato dal maltempo che ha condizionato pesantemente il programma. Il 28enne tennista torinese, numero 48 del ranking mondiale, approda al terzo turno degli Internazionali d’Italia, torneo Atp Masters 1000 con 7.705.780 euro di montepremi in corso sulla terra rossa del Foro Italico di Roma. Il piemontese, per la terza volta in carriera così avanti in un Masters 1000 dopo Montecarlo 2019 e Roma 2021, ha sconfitto in due set, con il punteggio di 7-5 6-3 e in un’ora e tre quarti di partita, il giapponese Yoshihito Nishioka (n.32 ATP), 25esima testa di serie. “Sono molto contendo di aver vinto: oggi le condizioni erano molto difficili, ho cercato di essere il più aggressivo possibile perchè non era facile fare il punto su un campo così lento. Sono stato bravo a sfruttare le occasioni che ho avuto”, ha commentato a l’azzurro caldo. Sonego sfiderà ora il vincente del match tra Stefanos Tsitsipas, quinta forza del tabellone, e il portoghese Nuno Borges, interrotto per pioggia sul 6-3 4-3 in favore del greco. Tra i match conclusi, spicca il debutto con doppia valenza per Carlos Alcaraz, al quale sarebbe bastato soltanto scendere in campo per tornare numero uno del ranking mondiale. Il campione spagnolo ha ovviamente fatto di più, esordiendo con una vittoria piuttosto inequivocabile. Bye al primo turno in qualità di testa di serie numero 2, l’iberico ha liquidato il connazionale Albert Ramos-Vinolas per 6-4 6-1, volando così al terzo round. Da segnalare, al femminile, l’uscita di scena al femminile di Caroline Garcia. La francese, testa di serie numero 5, si è arresa al terzo turno per 6-4 6-4 alla colombiana Camila Osorio, che si qualifica così per gli ottavi di finale.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).