Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Prima vittoria in carriera per Bais al Giro2023

83

CAMPO IMPERATORE (ITALPRESS) – Davide Bais si è imposto in fuga nella settima tappa del Giro d’Italia, la Capua-Gran Sasso d’Italia (Campo Imperatore), di 218 chilometri. Il primo arrivo in salita della corsa rosa ha visto il corridore italiano della Eolo-Kometa, alla prima vittoria tra i professionisti, avere la meglio negli ultimi 150 metri dei compagni d’avventura di giornata, il ceco Karel Vacek (Team Corratec-Selle Italia) e l’altro azzurro Simone Petilli (Intermarchè-Circus-Wanty). Nessun attacco, invece, tra gli uomini di classifica, con il belga e campione del mondo Remco Evenepoel (Soudal-Quick Step) che ha regolato il drappello della maglia rosa, che resta così sulle spalle del norvegese Andreas Leknessund (Team DSM). Domani l’ottava tappa, la Terni-Fossombrone di 207 chilometri.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).