Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Il comune di Lascari lancia “Giraputìa”, una piazza digitale per le imprese

65

LASCARI (PALERMO) (ITALPRESS) – Si chiama “Giraputìa – le imprese del territorio parlano in digitale”. E’ un progetto del Comune di Lascari, rivolto alle attività economiche del territorio, che sarà presentato nel comune del Palermitano, in Piazza del Popolo, il 30 aprile, alle ore 21.
“L’economia globale – si legge in una nota – sta subendo grandi cambiamenti, determinati dalla trasformazione digitale e dalla situazione epidemiologica. Ciò ha portato alla chiusura temporanea di molte attività economiche, aumentando la necessità di rafforzare la competitività del tessuto economico e imprenditoriale. In questo contesto, l’Amministrazione Comunale di Lascari ha deciso di promuovere la presenza delle attività produttive sui canali di e-commerce, con l’obiettivo di dilatare la quota di export digitale e cogliere le opportunità crescenti offerte dai mercati digitali”.
Alla presentazione del progetto prenderanno parte, tra gli altri, Franco Schittino, sindaco del Comune di Lascari, Marco D’Agostaro, esperto del Sindaco in materia di sviluppo economico del territorio e ideatore del progetto Giraputìa, Edmondo Tamajo, assessore regionale alle Attività Produttive, Alessandro Albanese, presidente Camera di Commercio Palermo Enna, Giuseppe Glorioso, segretario Cna di Palermo, Alessandro Ficile, amministratore unico Sosvima, Francesco Paolo Migliazzo, Presidente del Gal Isc Madonie, la Gotour Agenzia web. Modererà l’incontro Francesco Panasci. Interverranno le imprese di Giraputìa.
“Il marketplace digitale – spiega l’ideatore del progetto Giraputìa, Marco D’Agostaro – farà crescere le PMI locali e la loro capacità di innovare, internazionalizzarsi e creare lavoro grazie all’e-commerce, e più in generale, alla presenza nel mondo online”.
“L’iniziativa di questa Amministrazione Comunale – aggiunge il Sindaco Schittino – è un importante passo verso l’innovazione digitale delle attività economiche locali che potranno ampliare la loro presenza sul mercato globale e rimanere competitive in un mercato in continua evoluzione. Daremo la possibilità alle attività economiche del territorio di creare gratuitamente la propria vetrina sul web, in modo da affiancare un nuovo canale commerciale a quelli tradizionali. L’iniziativa prevede una serie di agevolazioni e strumenti per aggiungere l’e-commerce ai tradizionali canali di vendita offline delle attività economiche, dal supporto formativo al supporto tecnico e commerciale”.
“Il progetto di sviluppo imprenditoriale del Comune di Lascari – dichiara l’Assessore Tamajo – si propone di ampliare l’attuale stato delle conoscenze sui processi di digitalizzazione e trasformazione delle imprese locali, analizzando in che modo l’adozione di una o più tecnologie influenzi la strategia aziendale e le dinamiche di cambiamento organizzativo. La Regione Siciliana ha posto particolare attenzione ai processi d’innovazione e di digitalizzazione del tessuto economico siciliano, il mio Assessorato – conclude l’Assessore – certamente dovrà continuare a investire poichè nessuna impresa dovrà rimanere fuori da un processo che è vincolante per potere competere in un mercato sempre più globalizzato”.
foto ufficio stampa
(ITALPRESS).