Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Lecce-Sampdoria 1-1, a Ceesay risponde Jesè

83

LECCE (ITALPRESS) – E’ un pareggio che non serve a nessuno quello maturato al Via del Mare tra Lecce e Sampdoria, che chiudono il match sull’1-1. I pugliesi, in vantaggio nel primo tempo con Ceesay, possono mangiarsi le mani per non avere chiuso la gara prima della rete del definitivo pareggio di Jesè nella ripresa. La prima chance è per i salentini e arriva dopo poco più di un minuto. Strefezza calcia un corner dalla sinistra trovando Umiti, che di testa mette a lato di un soffio. Gli uomini di Baroni continuano ad attaccare e al 28′ ci vuole un attento Ravaglia a salvare in angolo un’incornata ravvicinata di Ceesay. L’attaccante gambiano si riscatta al 31′ firmando il meritato vantaggio dei suoi. Strefezza, servito di testa dallo stesso Ceesay, imbuca dalla destra verso il centro per il proprio compagno di reparto che trafigge Ravaglia con il mancino per l’1-0. Allo scadere, i padroni di casa sprecano il raddoppio quando Ceesay parte in contropiede dalla sua metà campo trovando gli avversari completamente sbilanciati e serve Gallo, il quale prova uno scavetto su Ravaglia in uscita ma mette fuori.
Nella ripresa al 27′ Ravaglia devia in corner un tocco ravvicinato di Di Francesco dopo un rimpallo con Leris. Tre minuti dopo, quasi dal nulla, arriva il pari degli ospiti. Gabbiadini riceve palla dalla destra e con il mancino verticalizza alla grande per Jesè, il quale supera Falcone con un pregevole scavetto firmando l’1-1. L’assalto finale dei padroni di casa non porta a nulla e l’incontro si chiude in parità. Il Lecce rimane così quintultimo in classifica a quota 28 e a +5 sulla zona retrocessione. La Sampdoria resta invece all’ultimo posto a -10 dallo Spezia quartultimo.

– foto: LivePhotoSport

(ITALPRESS)