Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Marina di Marza, trovato tra gli scogli cadavere mutilato di una donna

129

Il cadavere troncato di una donna è stato ritrovato nella zona ispicese di Marina di Marza. Il cadavere era privo della parte superiore, sono stati ritrovati solo il bacino e le gambe. La donna indossava due pantaloni. Il corpo era incastrato tra i massi ed è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per liberarlo e recuperarlo. Il cadavere è stato trasferito all’obitorio di Pozzallo. Sono intervenuti i carabinieri. La magistratura potrebbe disporre il prelievo del Dna per l’identificazione. La morte sembra risalire a circa un mese fa, si potrebbe trattare di una migrante.