Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

La Samp spreca, Orsolini fa volare il Bologna a Marassi

93

GENOVA (ITALPRESS) – Occasione sprecata per la Sampdoria nella corsa salvezza: finisce 2-1 al Ferraris per il Bologna. I blucerchiati recriminano per il rigore sbagliato da Sabiri e nel finale il gioiello di Orsolini regala il successo agli ospiti. Ci sono poche emozioni nella prima parte di gara con le due squadre che si studiano con attenzione ma è la formazione di Thiago Motta quella che insiste di più e al 27′ sblocca la sfida del Ferraris con la sciabolata di Soriano dai 20 metri dopo il suggerimento di Barrow. Ma serve la benedizione del Var perchè Irrati deve controllare la posizione di Schouten. Mette la freccia il Bologna che riesce poi ad anestetizzare la reazione dei blucerchiati che prende forma soltanto attraverso un paio di calci di punizione di Gabbiadini e Cuisance ma gli emiliani non devono mai tremare. Nella ripresa la Samp cerca di dare una scossa alla sua partita anche con l’innesto di forze fresche come Zanoli, Rincon e Murru ma il Bologna concede pochissimi spazi e sono rare le incursioni doriane. Poi il match si colora di blucerchiato col pareggio di Sabiri su rigore al 23′ quando Lucumi cintura Gabbiadini. Il neo entrato non sbaglia. Poi un’altra emozione al 25′ con Sosa che commette fallo di mano su cross di Zanoli. Dal dischetto ancora Sabiri ma questa volta Skorupski respinge e neutralizza anche la ribattuta. Ma nel finale l’invenzione di Orsolini che mette il pallone all’incrocio dei pali fa volare il Bologna. I felsinei volano provvisoriamente al settimo posto in classifica mentre si fa sempre più complicata la rincorsa dei blucerchiati, che restano penultimi a 8 punti dalla zona salvezza.
– foto Image –
(ITALPRESS).