Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Banchero non basta, Orlando ko all’overtime con Miami

87

ROMA (ITALPRESS) – Non basta a Orlando Magic l’ennesima prestazione di rilievo di Paolo Banchero per battere Miami Heat nella notte italiana della regular-season dell’Nba. La 20enne ala grande-centro nata a Seattle ma con passaporto italiano termina a referto con 16 punti (più 13 rimbalzi e 1 assist) ma non riesce ad evitare il ko casalingo dei suoi, battuti dal quintetto della Florida per 107-103 dopo un tempo supplementare. Se Banchero, impiegato per 34 minuti, è il più prolifico di Orlando, tra gli ospiti realizzano 23 punti Herro, 22 Butler e 20 Vincent. Non sporca la casella invece Simone Fontecchio, in campo 5′ nella sconfitta esterna di Utah Jazz sul campo dei New York Knicks trascinati dai 38 punti di Brunson e dai 31 di Randle. Termina all’overtime anche la sfida tra Sacramento Kings e Dallas Mavericks, vinta per 133-128 dai californiani con 36 punti di Fox. Denver Nuggets a segno sul parquet dei Charlotte Hornets con la ventesima tripla doppia di Jokic, Atlanta Hawks supera per 125-106 San Antonio Spurs, alla 12esima battuta d’arresto consecutiva. Altri risultati: Brooklyn Nets-Philadelphia 76ers 98-101; Washington Wizards-Indiana Pacers 127-113; Cleveland Cavaliers-Chicago Bulls 97-89; Golden State Warriors-Los Angeles Lakers 103-109.
– foto agenziafotogramma.it –
(ITALPRESS).