Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Renzi “Critiche al governo Meloni su spoil system assurde”

0 13

ROMA (ITALPRESS) – Sul Governo “sono tra i più critici. L’aumento della benzina, dei pedaggi, i regali alle società di serie A, la cancellazione della 18App, una legge di bilancio talmente mediocre da lasciare stupiti mi hanno portato a essere tra i più duri nel dibattito di queste settimane. Dunque: se c’è uno che critica il Governo per ciò che riteniamo ingiusto sono io. Ma proprio per questo trovo semplicemente assurde le critiche al governo Meloni sullo spoil system. La Meloni non ha il diritto di cambiare i dirigenti che non ritiene all’altezza: ha il dovere di farlo”. Così il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, nella sue enews. “E sapete chi ha dato questa possibilità? La Legge voluta dal ministro Bassanini, che certo non era uno di destra. Questa idea che quando noi facciamo spoil system è giusto e doveroso per rispettare i nostri obiettivi programmatici e quando lo fa la destra è una lesione delle regole del gioco è pura ipocrisia. Ok? Giudicheremo la Meloni da quello che fa. E per adesso il giudizio è decisamente negativo. Ma dobbiamo criticarla sui risultati, non sul diritto di scegliersi i collaboratori”, ha concluso.
(ITALPRESS).
-foto agenziafotogramma.it-

Generated by Feedzy