Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Fiorentina-Monza 1-1, a Cabral risponde Carlos Augusto

0 15

FIRENZE (ITALPRESS) – Il 2023 di Fiorentina e Monza inizia con un pareggio nel match giocato al Franchi. La partita viene decisa dalle reti di Cabral nel primo tempo e di Carlos Augusto nella ripresa. Un tempo a testa per le due formazioni: molto meglio la Fiorentina nel primo tempo che spreca molte palle gol, mentre nella ripresa il Monza reagisce grazie alle azzeccate sostituzioni di Palladino. Monza molto meglio della Fiorentina sul piano della condizione atletica. La grande novità nell’undici iniziale di Italiano è il giovane Bianco, mentre Jovic si accomoda in panchina per far posto a Cabral; dall’altra parte, invece, Palladino si affida alla sua formazione tipo e recupera per la panchina Pablo Marì, vittima lo scorso ottobre di un accoltellamento nel centro commerciale di Assago. Il primo tempo mostra una Fiorentina padrona del campo che relega la formazione brianzola per lunghi tratti nella propria metà campo. Il palo di Biraghi al 13′ è premonitore della rete del vantaggio viola che arriva cinque minuti dopo grazie all’ispirato Cabral: l’attaccante ex Basilea si invola sulla trequarti destra e fa partire un siluro che batte Di Gregorio. Monza non pervenuto nella prima frazione: Colpani e Mota provano dopo lo svantaggio a scuotere i propri compagni, ma senza risultato. Nella ripresa il Monza si affida alla forza fisica di Petagna e alla rapidità di Birindelli. Gli ospiti beneficiano dei campi e alzano il baricentro alla ricerca del pareggio, cercando di sfruttare gli attacchi alla profondità di Petagna. Gli sforzi della squadra di Palladino vengono premiati al 61′ quando Ciurria serve Carlos Augusto al centro dell’area che pareggia la partita con un gran destro al volo. Le squadre si allungano e la stanchezza inizia a farsi sentire: Italiano si gioca allora la carta Kouame per sfruttare gli spazi crescenti. Petagna spreca al 75′ una clamorosa chance a tu per tu con Terracciano, mentre poco dopo (82′) è Amrabat a impegnare di Gregorio.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

Generated by Feedzy