Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Un click per diventare donatore di midollo osseo, Crt Sicilia avvia progetto

0 23

PALERMO (ITALPRESS) – Diventare donatore di midollo con un semplice click da casa. La Sicilia è la settima regione italiana dove è partito, gestito dal Registro regionale di midollo osseo che ha sede presso il CRT Sicilia, e con la direzione scientifica del Coordinatore regionale del CRT Giorgio Battaglia, il programma di “Digitalizzazione e gestione in remoto del processo di selezione del donatore volontario di sangue, emocomponenti e cellule staminali emopoietiche”. Si tratta di un progetto, voluto dal Ministero in collaborazione con l’Istituto superiore di sanità, volto a migliorare l’efficienza, l’efficacia e la qualità del processo di selezione del donatore di sangue e di cellule staminali emopoietiche mediante l’introduzione di soluzioni digitali e organizzative.
L’iniziativa, finalizzata a incrementare il numero dei donatori di midollo che a causa della pandemia ha registrato un brusco calo, è sostenuta dall’ARNAS Civico, diretta da Roberto Colletti, che ha autorizzato l’adesione del CRT al programma ministeriale. Il progetto, operativo anche in Lombardia, Piemonte, Liguria, Veneto, Emilia Romagna, e Friuli, prevede, attraverso l’utilizzo di piattaforme informatiche dedicate, il reclutamento “da remoto” dei candidati donatori e il successivo auto-prelievo di un campione salivare attraverso un kit inviato a domicilio.
La raccolta dei campioni salivari è necessaria per la cosiddetta “tipizzazione”, ovvero l’individuazione dei dati genetici dei potenziali donatori che serve a ricercare la compatibilità con i pazienti in attesa di un trapianto di cellule staminali emopoietiche.
Per aderire al programma occorre fare la pre – iscrizione on line al seguente link: https://ibmdr.galliera.it/ibmdr/news_eventi/diventa-donatore. Una volta compilato il form, il donatore verrà contattato e, comodamente da casa, potrà interfacciarsi con un sanitario per confermare l’anamnesi inserita. Successivamente riceverà al proprio domicilio un kit, accompagnato dalle relative istruzioni, per la raccolta del campione salivare, che sarà poi ritirato da un corriere. Dopo le analisi sul campione, il donatore riceverà una mail con un link da cui potrà gestire il suo profilo, e una lettera di ringraziamento che comunicherà l’inserimento in lista.
“Anche in questo settore la Sicilia deve fare passi avanti- commenta Battaglia -. Ma ci sono tutte le condizioni per recuperare il brusco calo degli iscritti al Registro nazionale donatori di midollo osseo”.
Per potere diventare un donatore occorre avere un’età compresa tra i 18 e i 35 anni, buone condizioni generali di salute, e un peso superiore ai 50 kg. Nel Registro si può restare iscritti fino all’età di 55 anni. Tutte le informazioni sulla procedura per l’iscrizione possono essere richieste presso un centro donatore, polo di reclutamento, o servizio trasfusionale di qualsiasi ospedale più vicino alla propria residenza, o le associazioni distribuite sul territorio o presso il Registro regionale di midollo del Centro Regionale Trapianti Sicilia (CRT Sicilia) di cui è referente il Dottore Ettore Pagoto, email registromidollo@crtsicilia.it, telefono 091 6663828. Per ulteriori notizie e chiarimenti si può consultare il sito http://ibmdr.galliera.it/iscrizione.

– foto: agenziafotogramma.it

(ITALPRESS).

Generated by Feedzy