Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Sinner nei quarti agli Us Open contro Alcaraz, fuori Nadal

0 15

NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Jannik Sinner si è qualificato per la prima volta per i quarti di finale agli Us Open (27.985.686 dollari di montepremi), quarto ed ultimo Slam del 2022 in corso sul cemento di Flushing Meadows a New York. Con questo risultato l’altoatesino ha conquistato un posto tra i migliori otto giocatori in tutti e quattro i tornei maggiori (Roland Garros 2020, Australian Open, Wimbledon e Us Open 2022). Il 21enne di Sesto Pusteria, numero 13 del ranking e 11 del seeding, ha battuto 6-1 5-7 6-2 4-6 6-3, dopo quasi quattro ore, il bielorusso Ilya Ivashka, numero 73 ATP, reduce dalla vittoria al terzo turno contro Lorenzo Musetti.
Sinner affronterà mercoledì Carlos Alcaraz. Il giovane spagnolo, numero 4 del ranking mondiale e terzo favorito del torneo, ha battuto in cinque set il croato Marin Cilic, testa di serie numero 15 del seeding, in una sfida terminata alle 2.30 di notte in America: 6-4 3-6 6-4 4-6 6-3 il punteggio per Alcaraz, in corsa per diventare il numero uno del mondo come anche il norvegese Ruud dopo l’eliminazione di Daniil Medvedev e Rafael Nadal negli ottavi di finale degli Us Open. Il mancino maiorchino, vincitore quest’anno all’Australian Open e al Roland Garros, è stato sconfitto in quattro set dallo statunitense Frances Tiafoe, numero 26 del ranking Atp e testa di serie numero 22 del torneo: 6-4 4-6 6-4 6-3 il punteggio per l’americano, che nei quarti troverà il russo Andrey Rublev, vincitore in tre set sul britannico Cameron Norrie. Nonostante la sconfitta anche Nadal resta però ancora in lizza per tornare in vetta alla classifica mondiale: ci riuscirà se Alcaraz o Ruud non dovessero raggiungere la finale a New York.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).