Con InSiciliaTV l’informazione la fai tu

Regionali Sicilia, Di Paola “Il Pd non vuole fare rinunce, dubbi sull’affidabilità”

0 27

PALERMO (ITALPRESS) – “Valuteremo nelle prossime ore se è ancora possibile in Sicilia, diversamente da quanto accadrà a livello nazionale, mantenere un’alleanza col Partito Democratico. A Caterina Chinnici avevamo presentato dei punti chiave per il Movimento 5 Stelle, ieri ci ha fatto una sintesi nell’incontro a Caltanissetta. Il suo è un nome di alto profilo, il problema risiede nell’affidabilità o meno del Partito Democratico”. Lo ha detto all’Italpress il portavoce all’Assemblea Regionale Siciliana del Movimento 5 Stelle, Nuccio Di Paola, commentando gli ultimi febbrili giorni di dibattito interno legato al mantenimento o alla rottura dell’allenza con il Partito Democratico per le elezioni regionali in Sicilia del 25 settembre: “Quando due si mettono insieme, bisogna essere disposti a delle rinunce. Noi abbiamo dimostrato di poter fare diverse rinunce, il PD fin qui non mi pare. Non mi riferisco solo al fatto di aver lasciato il nome di Chinnici nel simbolo, ma per esempio penso ai vari dipartimenti da assegnare: quali assessorati andrebbero al Pd, quali al M5S, quali a Centopassi e così via? – si è chiesto il deputato regionale del M5S – Per esempio noi sulla sanità stiamo da tempo portando avanti diversi discorsi, sono situazioni che hanno un peso nelle valutazioni che faremo”. Di Paola ha inoltre ribadito che le decisioni a livello regionale sono costantemente attenzionate dal capo politico Giuseppe Conte: “Tutte le nostre decisioni, che ovviamente saranno assunte entro giorno 25, saranno oggetto di confronti con Giuseppe Conte, che è costantemente informato”, ha concluso.
credit photo Movimento 5 Stelle
(ITALPRESS).

Generated by Feedzy